Testi di Mau 2003

Osservo la strada bagnata
e riflesso in una pozza d'acqua
mi rivedo bambino
quando correvo nella pioggia
con la bocca spalancata
per catturare ogni goccia

e rivedo le nostre emozioni,
quando ridendo mi dicevi:
'scappiamo ora,
portami via'
e le notti passate a far l'amore,
abbandonato sul tuo corpo
illudendomi fossi mia.

Quanti giorni chiusi in casa
stretti, stretti, nudi e felici
a far l'amore in ogni stanza,
a parlar d'amore e giurarci
che non ci saremmo mai lasciati
che non ci saremmo mai traditi.

Quante promesse e quante illusioni
giocavo a lasciarti per provocarti
ma sono arrivato troppo lontano
per poter tornare tra le tue braccia
e ora sei con lui a ridere e scherzare
o forse a baciarlo e far l'amore.

Ti voglio questa notte
ancora una volta amor mio
un'ultima notte per ricordare
non e' facile dirsi addio
un'ultimo bacio per partire
vieni stanotte amor mio.

By Mau