Il desiderio d'amore
parcheggiato sulle labbra
brucia come fuoco ardente
mentre i corpi frementi
danzando nudi sull'erba
urlano in silenzio
la voglia che ci scoppia dentro

la lingua leggera
come una ruvida carezza
percorre il tuo seno nudo
la mano curiosa
sfiora la voglia di te
ti spinge contro me 
e accende il desiderio

nel ventre di donna
penetrero' la tua anima
nei tuoi occhi di femmina
come un amante selvaggio
avvinghiato al tuo corpo
incendiero' la notte
ringhiando alla luna.

By Mau